Calcolo dell’ammontare massimo del suo credito in Svizzera : Blog Mutuo

Calcolo dell’ammontare massimo del vostro prestito in Svizzera

R. Aresta

Avete intenzione di effettuare una richiesta di prestito in Svizzera? Volete calcolare l’ammontare massimo del credito al quale avete diritto? Saremo felici di darvi il nostro consiglio per e-mail o per telefono.

credito: Calcolo dell’ammontare massimo prestito

Prestiti inferiori agli 80’000 CHF

I criteri stabiliti nell’articolo 28 del LCC (Legge federale sul credito al consumo ) sono utilizzati solo in caso di prestiti dall’ammontare inferiore agli 80.000 CHF, mentre la legge non riguarda i crediti di entità superiore. L’intento della normativa è quello di proteggere i consumatori da un indebitamento eccessivo: in Svizzera infatti possono essere concessi solo quei prestiti che chi si indebita è in grado di ripagare agevolmente in base alla propria situazione economica. Per le persone singole verranno presi in considerazione solo i redditi e le spese. Per le famiglie invece si considereranno i redditi e le spese di tutto il bilancio famigliare (qui trovate più informazioni su questo tema: Prestito in due).

Come avviene il calcolo del massimo ammontare consentito del vostro prestito? A grandi linee si può riassumere la formula così:

>Per ogni bilancio famigliare vale: Reddito – Spese= Ammontare mensile libero

Ammontare massimo del prestito = Ammontare mensile libero x 36

 Esempio Bilancio famigliare: 5.000 CHF (Reddito) – 4’000 CHF (Spesa) Margine disponibile ogni mese = 1’000 CHF

CHF (Margine disponibile ogni mese) x 36 mesi = 36’000 CHF (Importo massimo del credito comprensivo di interessi). Per valutare la capacità di rimborso di chi richiede il prestito bisogna prendere come riferimento un periodo di 36 mesi, anche nel caso in cui la durata stipulata fosse superiore.

Mille CHF liberi ogni mesi consentono un prestito fino a 36.000 CHF

Il rispetto di questa modalità di calcolo del budget famigliare è stabilita dalla legge svizzera a tutela del consumatore. Molte banche però non sono disposte a prestare fino al raggiungimento dei massimi stabiliti dalla legge. Per esempio siamo a conoscenza di casi in cui la banca Migros ha respinto richieste di prestito dall’importo pari soltanto al 60% del massimo livello consentito. Inoltre la maggior parte delle banche non accetta nessuna offerta pari all’importo massimo, ma in quel caso si limita semplicemente a rifiutarla. a Mutuo SA invece è felice di aiutarvi nel processo di richiesta e nell’ottimizzazione del budget, in modo che possiate ottenere l’importo massimo possibile insieme agli interessi più bassi. Infatti tanto maggiore è l’ammontare libero del vostro reddito tanto più è probabile che possiate approfittare dei minori interessi presenti in Svizzera.
Per questo analizziamo con estrema cura la vostra situazione finanziaria, considerando per esempio il reddito del vostro partner, le borse di studio, i salari da apprendista e altri redditi che fanno parte del bilancio famigliare, ottimizzando così il vostro budget. Dal lato delle spese prendiamo per esempio in considerazione la riduzione dei premi assicurativi. Nel caso abbiate già dei prestiti in corso vale la pena consolidare il credito e in questo modo risparmiare interessi ottenendo anche una quota maggiore di reddito libero. Sarà possibile in questo modo “prendere due piccioni con una fava.

Importi superiori agli 80’000 CHF

Per importi superiori agli 80.000 CHF invece le banche non sono obbligate a rispettare l’articolo 28 del LCC e possono concedere prestiti che sono chiaramente superiori all’ammontare massimo consentito, calcolabile attraverso il calcolo del budget. In questo caso però la solvibilità di chi richiede il prestito viene attentamente verificata.

Ragioni di rifiuto del credito

L’ammontare del credito come causa di rifiuto

In questo caso la richiesta viene respinta perché la quota del budget famigliare libera è troppo piccola. Nel caso in cui venga presentata una richiesta di credito dall’ ammontare superiore ai limiti consentiti dalla legge, questa deve essere rifiutata. Grazie ai nostri sistemi di calcolo siamo in grado di valutare con la massima precisione l’ammontare massimo al quale potete aspirare data la vostra situazione economica. Viene a sua volta misurata la possibilità di un rifiuto a causa di una carente solvibilità, che viene verificata con una richiesta alla ZEK e all’Ufficio Cantonale per Esecuzioni e Fallimenti. Se avete già delle posizioni debitorie aperte sarà difficile ricevere un credito. Se poi avete dei pignoramenti o un attestato di carenza beni in Svizzera non troverete nessuno disposto a concedervi un prestito.

Conclusione: L’importo massimo del prestito che potete ricevere viene calcolato attraverso il confronto di redditi e spese all’interno del vostro bilancio famigliare. Il legislatore ha stabilito con la legge a tutela del consumatore che per importi inferiori agli 80.000 CHF l’ammontare massimo corrisponde alla quota libera del budget famigliare moltiplicata per 36. La Mutuo SA, la nostra società di finanziamento, sarà felice di aiutarvi nell’ottenere un prestito dal massimo ammontare possibile e agli interessi più bassi, in modo che riusciate sia a ottimizzare il vostro budget e la richiesta di credito.


Comments are closed.

  1. 5
  2. 4
  3. 3
  4. 2
  5. 1
(0 votes, average: 0 out of 5)

Verwandte Themen

Ottenete il credito che desiderate:


Esempio di calcolo:

10‘000 CHF periodo di 12 mesi:

Interessi per anno CHF 10’000 costano per anno tra franchi CHF 240 e CHF 520.
Tasso di interessi annuo 4.5 % fino a un massimo di 9.9 %.

Sono vietate concessioni del credito che diano luogo al sovraindebitamento del consumatore (Art. 3 LCSI).